Come modificare/aggiungere domini aggiuntivi a un certificato SAN

Questa guida illustra come è possibile modificare (ed eventualmente aggiungere) i domini aggiuntivi coperti da un certificato di tipo SAN.

Ricordiamo che i certificati SAN (Subject Alternative Name) sono quelli di tipo multi-dominio, che permettono di certificare in una sola volta numerosi domini appartenenti alla stessa azienda.

Ecco un riepilogo dei passaggi necessari per aggiungere una SAN:

  1. Generare un nuovo codice CSR, che contenga il nuovo dominio
  2. Accedere al portale utente del relativo provider
  3. Chiedere la riemissione del certificato
  4. Contattare l'assistenza

1. Generare un nuovo codice CSR, che contenga il nuovo dominio

Ogni volta che un SAN viene modificato o aggiunto a un certificato esistente, è necessario un nuovo CSR. Il CSR deve contenere tutti i nuovi domini che il certificato andrà a coprire. Consultare la guida relativa al vostro tipo di server per le istruzioni su come aggiungere domini SAN al codice CSR.

Per maggiori informazioni sulla generazione del CSR, è anche possibile consultare questa guida online di DigiCert:

https://www.digicert.com/csr-creation.htm

Il Common Name (il nome del dominio principale, quello a cui è “intestato” il certificato) del CSR deve essere lo stesso del certificato originale.

2. Accedere al portale utente del relativo provider

Ogni provider ha il suo pannello utente. Di seguito i link dove effettuare l’accesso.

Per effettuare l'accesso, sono necessari i dati seguenti.

  • Per GeoTrust, Symantec e Thawte: Nome dominio (o Common Name), indirizzo email fornito per la validazione
  • Per Trustwave: Nome utente e password, oppure l'indirizzo email di contatto dell'amministratore utilizzato per impostare il certificato SSL

3. Chiedere la riemissione del certificato

Una volta effettuato l'accesso al proprio pannello utente, procedere come segue.

  • Dal menu sulla sinistra, cliccare su Reissue Certificate che porterà alla sezione relativa ai propri certificati.
  • Nella colonna Edit & Add Additional Domains, cliccare su Redeem
  • Inserire il nuovo codice CSR creato al punto 1, insieme ai domini che verranno aggiunti/modificati.

4. Contattare l'assistenza

Se il numero totale dei nuovi domini non supera quello coperto dal certificato originale, non è necessario contattarci. In caso contrario, è necessario inviare una mail a attivazione@sslcertificate.it, specificando:

  • Nome dell’azienda
  • Common name del certificato
  • Elenco di tutti i nuovi domini aggiuntivi

Provvederemo a inviarvi la fattura per il saldo dei domini aggiuntivi. Il prezzo del dominio aggiuntivo è pubblicato sul sito. Una volta saldata la fattura, daremo il nulla osta al provider per l'emissione del certificato aggiornato, che vi verrà inviato per email, in modo simile alla prima emissione.

Se il numero di domini totali non è cambiato, perché uno ad esempio è stato sostituito, non è necessario contattarci: il certificato sarà riemesso in automatico.

Per informazioni aggiuntive, siamo disponibili via email, chat o telefono.