Perché applicare un certificato SSL a un blog

Perché applicare un certificato SSL a un blog

Ci sono almeno 2 buoni motivi per cui un blogger dovrebbe decidere di installare un certificato SSL sul proprio blog.

1. Sicurezza

In primo luogo, naturalmente, il maggior beneficio è in termini di sicurezza. Un blogger potrebbe anche pensare di non aver bisogno di certificato SSL, ma se si considera il crescente numero di attacchi informatici (i quali, è bene ricordarlo, vengono effettuati da bot) e il prezzo molto abbordabile di molti certificati (anche meno di 2 € al mese), si può vedere come ne valga assolutamente la pena.

Un certificato SSL garantisce la tranquillità non solo del blogger, ma anche, e soprattutto, di coloro che visitano il sito. Sempre più utenti, infatti, sono consapevoli alla necessità di proteggere i propri dati online. Per questo, soprattutto se il vostro blog contiene la possibilità di inviare commenti, iscriversi a una newsletter, o semplicemente compilare un form di contatto, con un certificato SSL i visitatori saranno più propensi a darvi fiducia, a contattarvi, o a interagire con voi, accrescendo di conseguenza anche la notorietà del blog.

2. Miglioramento nei risultati di ricerca

L'HTTPS è un fattore che influisce sul posizionamento nei risultati di ricerca di Google. La notizia è stata data da Google stesso, in una delle rarissime volte in cui sono state date informazioni esplicite su come agisce Google-bot. Anche se all'inizio la rilevanza di avere un sito dotato di certificato SSL era di circa l'1% di tutti i fattori presi in considerazione, il trend è decisamente in crescita. Secondo l'analisi di Searchmetrics, pubblicata a fine anno, nel 2016 circa la metà dei siti nella top 10 di Google hanno l'HTTPS, mentre l'anno precedente la percentuale era del 12%.

In conclusione, anche se siete dei "semplici" blogger, l'installazione di un certificato SSL è caldamente consigliata. Ma vediamo quali sono le soluzioni più veloci e affidabili per dotarsi di HTTPS.

I certificati più economici rilasciati da Certificate Authority ufficiali sono il RapidSSL monodominio e il Comodo Positive SSL 

Entrambi offrono una crittografia a 256 bit e una garanzia di 10.000 dollari nella (remota) eventualità che il certificato venga violato.

Per chi è in cerca di un certificato con maggiori garanzie, consigliamo invece il Geotrust Quick SSL che offre 100.000 dollari di garanzia e ha anch'esso un tempo di rilascio molto breve.